architetti romani

TECNOLOGY PROJECT SERVICE

 

 RICERCA sulle meraviglie nella penisola del tesor  

Sito patrimonio UNESCO

2018

Architettura della città

non realizzato


immagini >

 

 

 Prospettiva nella Roma Città Capolavoro 

Italia Centrale, Roma e Ostia Antica

2017

Restauro di edifici storici e monumentali

non realizzato


immagini >

 

 

 MOMs movement of minds-new line of the city  

Via del Mare e Via dei Monti

2017

Restauro di edifici storici e monumentali

non realizzato


immagini >

 

 

 call Green Public Procurement BEST 1928 

al di là del Buco della Valle

2017

Edilizia pubblica

non realizzato


immagini >

 

 

 La porta della città nel vestibolo Umbertino 

Italia Centrale Ostia Antica e Roma

2017

Restauro di edifici storici e monumentali

non realizzato


immagini >

 

 

 Green Olives in 2, 3 e 4 tempi  

Sala Municipale Piazza Umberto 1° Campoli Appenn

2016

realizzato


immagini >

 

 

 Art and Nature  

Torre Medioevale in Campoli Appennino FROSINONE

2016

realizzato


immagini >

 

 

 Progettazione Urbana and Design 1°  

VIA Fiumesino 6.8.10 in Falconara Marittima

2015

Riqualificazione urbana

non realizzato


immagini >

 

 

 merchandising attorno al Campidoglio 

Museo dei fori imperiali in area forense

2015

Architettura per la Cultura

non realizzato


immagini >

 

 

 mimesis and surfaces the for metal Substrates  

Collegiata Comune di Campoli Appennino

2015

Design

non realizzato


immagini >

 

 

 Progettazione Urbana and Design 2°  

Dal fiume Esìno al porto di ANCONA

2015

Riqualificazione urbana

non realizzato


immagini >

 

 

 La perdita del senso nel suo recupero  

Centro monumentale di Roma Antica

2014

Restauro di edifici storici e monumentali

non realizzato


immagini >

 

 

 Il tempio di Vesta in Giulia Domna 191 d.c.. 

via dei Fori Imperiali in zona archeologica

2014

Restauro di edifici storici e monumentali

non realizzato


immagini >

 

 

 Natura Società & Archetipes di Pietra d'Angolo  

via Marìa - sponda acquedotto Claudio

2013

Architettura per il Culto

non realizzato


immagini >

 

 

 Cultura del PROGETTO in ambito archeologico  

valle dei templi SICILIA

2008

Restauro di edifici storici e monumentali

realizzato


immagini >

 

 

 SITO PATRIMONIO UNESCO, Regione Sicilia 

museo archeologico regionale di Agrigento

2008

Restauro di edifici storici e monumentali

realizzato


immagini >

 

 

 Eliminazione Barriere Architettoniche  

Edifici pubblici e.o aperti al pubblico

2007

Architettura per i Servizi

non realizzato


immagini >

 

 

 Nuovi Simboli nel Complesso Scolastico Integrato  

Str.C.-Pescosolido

2007

Architettura per l'Istruzione

realizzato


immagini >

 

 

 Una città altra e possibile a muodo de Lione 

Italia Centrale

2004

Architettura del paesaggio

non realizzato


immagini >

 

 

 assenza MURO Ducta in ansa destrorsa Trerus  

Aquilonia Posta e il Fibreno

2001

Architettura del paesaggio

non realizzato


immagini >

 

 

 Antichità e Cose Naturali su 2 Città  

Posta e il Fibreno

2001

Architettura del paesaggio

non realizzato


immagini >

 

 

   
° Copyright 31 dicembre 2015, edizione eredi Pasquale Francesco
di Domenico Mazzone, Stella Carrafelli, Celeste Longo in Roma,
cell.3662344052.
in attesa di registrazione presso il tribunale di Roma -

Studio di Perfezionamento in STORIA della Progettazione Architettonica, Architettura-Storia-Progetto per la tutela del green Olives in area protet
ta dal PNALM, riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimen
tari e Forestali dal dlgls 13 giugno 2001 pubblicata sulla G.U. del 27 giu
gno 2011, e certificato con scelta varietale in data 10.3.2013.

. eredi MAZZONE P.F., Studio in RISPARMIO ENERGETICO;
. Architetto Stella Angela Mazzone, Studio in STORIA della Progettazion
e Architettonica;
. Angela Modena, Studio in Scienza della Architettura,
. Bianca Maria Modena, Studio in Ingegneria dell'Informazione, infor
matica e statistica, statistica gestionale,
. Silvano Modena, Studio di Office Word, e competenze Leica DISTO
d2.d8,metrolaser,tri.100 tripod for professional,adaptor LSA 360;HP
photosmat M4 megapixel 52,hp iAQ Pochek PC serie h x 4700;
bussola in metallo con caratteristiche tecniche; action camera con
caratteristiche tecniche.
....

L'ASSETTO dei DIRITTI COLLETTIVI per la tutela Ambientale (L.R.13/
82) lungo la strada del commercio, olio e vino, esclude la lana, perché nel regno di Napoli la Campagna Felice, divisa in due parti fra il ducato di Alvito, e il comune di Vicalvi in provincia di Frosinone contro il comu
ne di Casalvieri nella medesima Provincia in tema di pretesa di Rettifica del TERRITORIO dal 1921 per la bonifica del Fucino si utilizza l'Alto Liri in memoria dei Principi Giovanni e Carlo.

La SALVAGUARDIA degli USI CIVICI per legnare pascere erbare e semi
nare in zona E area protetta nel PNALM. a carico di proprietà Altrui, ai fini della natura e della società nell'anno 1926 l'Ente Autonomo del Par
co Nazionale d'Abruzzo indirizza un Relazione al Presidente del Diretto
rio Provvisorio dell'Ente Autonomo del PNA, così anche il Reports, alla Commissione Amministratrice dell'Ente Stesso nominata con regio decr
eto dal 25 marzo 1923 ma nel quadro della normativa vigente.

La Struttura del TERRITORIO per il Progetto in urbanistica di CONFINE della Cittadella fra le linee Pio-Latina considera l'art.5. in Convenzione che prevede di includere il RILIEVO FOTOGRAFICO dal contributo str
aordinario per ultimare i lavori è necessario, per l'anno 1961, rendere abitabile la *Casa parrocchiale in Santa Maria in località Valleradice, così per la *Casa canonica della Parrocchia in Santa Maria Cattedrale dann
eggiata dagli eventi bellici (L.25.000 anno 1957).

Sulla tutela Ambientale nelle zone di particolare interesse con la legge 431/85 art.1/ter e 1/quinquies, in ambito dei Territori Comunali l'art.32
L.28.2.1985 n.47 ex L.29 giugno 1939 n.1497, in materia di attualità perduta, per i TRASPORTI Ispettorato Motorizzazione Civile e Trasporti in concessione, la Commissione Generale per le Ferrovie Pontificie linea Pio - Latina (..) d'intesa (VIA) con le autorità preposte al P.N.A. rimanda alla delibera Assessore di G.R.2279/87/Ente Autonomo del Parco Nazion
ale d'Abruzzo con Rd. del 25 marzo 1923.
.....
La Regione Lazio con la Carta Tecnica Regionale da 1 a 3 e rilievo del 1990, d'intesa con la Università di Roma Tre dipartimento di Studi Geo
grafici Antropologici Storici, al 18 maggio 2005 (..) e con il MiBAC. L.q.1
09/95, in materia paesaggistico-Ambientale, le voci seguenti:

- comma 5 art.1 L.R.59/95 e smi.,
- comma 1 art.23 L.R.24/98 P.T.P.ambito territoriale n°12 SORA VALLE
DEL LIRI,
- comma 1 art.23 L.R.24/98 P.T.P.R./02,
- L.R.24/98 art.23. Pareri sulle Proposte comunali-Campoli Appennino
32 kmq. dal 2006,
- comma 1 bis art.23,L.R.24/98 Proposte di Osservazioni nel quadro
della normativa vigente dei Comuni dal 2006,
- L.R.8/2012 art.146 in dlg.42/2004 e smi..
....
da a al punto c:
a. rilevamento del patrimonio architettonico artistico urbano archeologic
o ed edilizio per mezzo di Rilievo 3D;
b. analisi e progettazione cartografia tradizionale IGM e numerica attra
verso SIG (GIS);
c. comunicazione multimediale con metodi innovativi (realtà aumentata,
anastilosi, virtuale etc.).

per la verifica da 1 a 6:
. strutturazione della relazione del Database,
. georeferenziazione di immagine Raster;
. congruenza geometrica, controllo semantica e topologica di
spazi Aperti, l.643/14, tipo linea di Protezione E del PNAML
per la riconfinazione urbana del demanio marittimo;
. operatività e innovazione del sistema gestione e Certificato
a livello internazionale (SIG);
. redazione di carte tematiche in ambito di Progetti di svilup
po in area industriale e di recupero urbano del centro antic
o componente del Sistema, lr.8/12;
. controllo qualità strumentazioni analitiche e procedure in
vigore.

nel quadro della normativa vigente dal 1923 al (..):

- RILIEVO da strumenti di laboratorio tipo laser scanner per il 3D, asta
telescopica 10 mt., drone, stazione GPS totale;
- RESTITUZIONE GRAFICA da hardware (4 stazioni grafiche) e
software (caad, fotogrammetria e laser scanner);
- ELABORAZIONE SIG (Q-GIS e ARCHITETTURA GIS).

Profilo dello studio storico artistico e archeologico.

Per conservare una Città e il proprio ambiente in Isola Ambientale Comi
nio Volscorum rimanda ad una nuova città del Sannio, Aquilonia e di co
nfine territoriale e in area protetta E. del PNALM., così nella storiografia di Theodor Mommsen tra il 1817-1903.

. ..'supra Soram et Arpinum haud longe fontes Fibreni fluminis in Appen
nino Monte, C o m i n i u m o p p i d u m f u i t. ..ALPHOS, ubi summa rei Samnitium erat nel 233 a.C.. ASV da busta 11(7) a busta 643,

Due città tra natura e società sono edificate a muodo de lione tra la fine del secolo XIII e gli inizi del secolo XIV, tra il meandro dello Spazio di un CONFINE millenario nel dominio dello Stato Pontificio fra il Regno di Napoli tra Cassino ARPINO, Atina e Sora a destra della colonia latina di Fregellaae quella Volsca del 354 a.c. distrutta nel 125 a.c. - tra ager pu
blicus - fra veteres e novani circa 150 kmq. sotto il consolato di Cassio Longino poi di Sestio Calvino, e in posizione strategica Veroli, Alatri, Fer
entino e Anagni.

La lettura grafica degli organismi architettonici in Arpino dogana delle genti e Luogo di CONFINE territoriale, per il componente del sistema dal carattere Matrice-Muro Portante-ARCO in pietra-PORTA ogivale sopra le curve di livello in Isola del Liri, dalla chiesa collegiata di San Lorenzo, come strumento di Progetto di restauro si custodisce la mantellina nella DOMUS del 1574 altresì nella collegiata della Confraternita SSpirito e Sa
nto Rosario.

Con l'annessione dello Stato della Chiesa alla fine del secolo XIX il Regn
o d'Italia (1870), la complessità dello Spazio e la ricchezza semantica della dolina di Fossa Majura - in ligth3 - rinvia al vuoto di Aquilonia in valle Latina tra Aquino, Vicalvi e San Castro - come un Ponte tra due Culture dal tracciato lineare - Via Veritan et Vita, fra Veroli sede di dioc
esi e Anagni città dei papi.

Nel dominio straordinario dello Stato Pontificio che ha rivestito fino alla metà del secolo XIX lasciando una forte impronta nella evoluzione di centri minori la Signoria dei Boncompagni dal 1583 stabilisce a Isola del Liri la propria dimora e in corso Volsci le sedi rappresentative.

Ancora vanta rocche edificate nel periodo di lotta tra la famiglia nobile e la chiesa che conquista il territorio a scapito del potere imperiale vige
nte a cui si aggiungono complessi fortificati con torri e uomini di spiccat
o protagonismo politico-militare e di interessante e dinamiche economi
che sociale e religiosa che attraversano con passi da gigante Porta San Sebastiano, via Labicana e poi la Valle del Sacco oggi Valle Latina fino all'Area Verde (LP.85) di Via Case Chiesa in Santa Maria dei Sassi.

Col trattato (354 a.c.) fra Romani e Sanniti che stabilisce il limite della influenza sul territorio, a sinistra si estendono i Sanniti e a destra l'area romana con la distruzione di Fraegellae, sorge Fabrateria Nova e Arpino con la sua fiorente industria della lana e il Latium Vetus, il Latium Adiect
um mentre la Campania sono iscritti alla Regio 1°.

Le nuove, antiche e floride colonie romane, e i centri arroccati nel Magi
co Appennino assumono importanza strategica e Aquinum romana si af
fianca al borgo di Aquino mediovale sorto sui medesimi speroni rocciosi
.

Nel secolo XI l'abate Desiderio riedifica la chiesa e il monastero di Mont
ecassino con gli affreschi sotto l'influsso dell'arte romanica di derivazion
e e influenza napoletana con nuovi insediamenti e risanamenti nel territ
orio di rinascita economica innescati anche dalla Abbazia benedettina.

Ai confini verso il Napolitano nel 17 Jany 1775 la città di Aquilonia fra la cittadella degli Equicoli e i Comini, con gli omonimi dei Sanniti in transu
manza tra il Sannio e la Puglia, rappresenta la continuità tra l'epoca rep
ubblicana e l'epoca imperiale unitamente la Comunità di Appennino col Molino di Campo Rotondo del 1812, il Mulino Profica di Acque Vive delle Fonti e la Mola di San Martino in località Schiavi.

L'antico popolo dei Volsci prima, e quello dei Sanniti poi occupano il terr
itorio della valle del Liri (secolo VI-V a.C.) quando sorgono il centro nel suburbio di Sora, e Fregellae a dominio delle valli paludose e insicure c
on le cinte megalitiche, e altri oggetti di vita domestica e diversi strume
nti di lavoro ne sono la testimonianza tra le più antiche popolazioni italic
he.

Roma intanto estende il proprio dominio dal Territorio Laziale nella Ca
mpagna romana dal lontano Condotto delle Acque Antiche Portate allo Stagno, come il Mito dei 5 Monumenti del Cippo Pretorio alla STORIA della Progettazione Architettonica di Campe-Campor; Campelle; Campli? Campileone; Campolattaro e Campoleone' circa la compatibilità con la STRUTTURA del territorio fino al Condotto di Nerone dal N.XIIII, volum
e 2° figura E..

data gennaio 2018