architetti romani

Sandro RANELLUCCI

 

 Sede Informatica & Telecomunicazioni 

Zona industriale di Pomezia

1998

Architettura per i Servizi

realizzato

 

 

 

 

 

 

 

< tutti i progetti di Sandro RANELLUCCI

 

   
La richiesta del committente verteva sulla possibilità di trasformazione di un esteso edificio industriale in sede operativa per informatici e creativi. L'impostazione iniziale dell'edificio, oltre che totalmente inefficiente sul piano funzionale, mancava totalmente di qualunque fascino e attrattiva. Il progetto che è stato realizzato è stato impostato su un concetto urbano degli interni, essendo fondato su un percorso interno longitudinale con andamento vario interrotto saltuariamente da slargature irregolari, evocatrici, ancora nella metafora urbana, di piazzette in continuità con il percorso. Un'accentuazione dei caratteri di tali spazi "pubblici", particolarmente delle dimensioni in larghezza e in altezza, corrisponde a taluni allestimenti di giardini interni, di sale per convegni anche ad emiciclo, negli atri d'ingresso alle due estremità dell'itinerario portante. Altra caratteristica di base consiste nell'impiego, in totale libertà, dei colori, delle forme e dei materiali.
Committente: Informatica & Telecomunicazioni
Progettista capogruppo: Sandro Ranellucci
Gruppo di progettazione: Sandro Ranellucci, Maria Anna Curcio.